Kinesiterapia - Life Evolution System

Kinesiterapia

Kinesiterapia: la terapia che utilizza il movimento. Quando il corpo sta bene, si può immaginare come un insieme di elementi che funzionano in equilibrio tra loro. Se l’equilibrio si perde, i blocchi e il dolore impediscono al corpo di muoversi al meglio, svolgendo le proprie funzioni. È proprio in questi casi che la Kinesiterapia può intervenire a risolvere il problema.

Cos’è la Kinesiterapia (o Chinesiterapia)

La Kinesiterapia, una tecnica che esiste sin dall’antichità se pensiamo al movimento attivo o passivo applicato al corpo che sta in sofferenza. Un movimento che serve a riabilitare il corpo, a riattivarne una parte bloccata e ristabilirne, progressivamente, la funzionalità. Infatti, in greco, kinesi vuol dire MOVIMENTO.

Questo è la Kinesiterapia: la terapia che utilizza il movimento.

La Kinesiterapia, di fatto, è un insieme di tecniche terapeutiche che usano il movimento delle varie parti del corpo per restituire il funzionamento fisiologico, eliminare il dolore, ripristinare la forza del muscolo, insomma, ripristinare la funzione dell’arto o di quella parte del corpo che era stata alterata o momentaneamente perduta. Quindi, il movimento viene usato come fosse una medicina per curare il corpo.

Il corpo quando sta bene, si può immaginare come un insieme di elementi che funzionano in modo armonico, in equilibrio. Se questo equilibrio si perde, magari a fronte di un trauma causato da un incidente, oppure perché si acutizza una patologia, i blocchi e il dolore impediscono al corpo di muoversi al meglio, svolgendo le proprie funzioni. È proprio in questi casi che la Kinesiterapia può intervenire in modo efficace, studiando un vero e proprio piano di intervento progressivo e costante, su misura per ogni paziente.

Saper applicare la Kinesiterapia, non è una mia sola peculiarità, ma è comune a tutti i fisioterapisti, infatti, viene appresa e praticata durante tutto il corso di laurea. Quello che mi differenzia da altri fisioterapisti, è il livello di approfondimento teorico e pratico che ho raggiunto (anche se continuo a formarmi) e la vasta quantità di movimenti, tecniche ed esercizi che posso proporre per ogni caso e su misura per ogni persona. Questo è dovuto non solo alla mia formazione universitaria o al tirocinio o alla pratica sui miei pazienti, ma anche al costante aggiornamento e approfondimento attraverso specifici e avanzatissimi corsi post laurea.

Inoltre, c’è da dire una cosa in più che secondo me fa la differenza: in tutta la mia vita, sin da bambino, ho sempre praticato attività sportiva di diverso tipo: atletica leggera, nuoto, tennis, sala pesi, pesistica, allenamento funzionale, arti marziali, ecc. In molti di questi campi, come Persona trainer, allenamento funzionale, judo, difesa personale e arti marziali miste ho anche raggiunto un grado tale da poter essere istruttore, e l’ho fatto e lo faccio tutt’ora. Mi sono sempre interessato a qualsiasi nuovo esercizio, alla sua esecuzione corretta, al suo scopo, al livello necessario per poterlo apprendere e praticare in sicurezza, a come assisterlo e insegnarlo. Perciò ora che sono fisioterapista mi ritrovo a disposizione un bagaglio tecnico di un certo valore, appreso con entusiasmo e sperimentato nel tempo, da poter adattare al TUO caso in modo perfettamente calzante. Mi è bastato “mettermi gli occhiali” del fisioterapista per vedere con occhi adatti ai miei pazienti l’esperienza e la pratica di una vita. Quello che faccio attualmente, quando faccio la kinesiterapia, è scegliere e applicare a chi ne ha bisogno gli esercizi giusti nel modo giusto, per il tempo necessario a ottenere lo scopo che ci si è prefissati. E i risultati arrivano.

Dott. Lorenzo G.

Continuando a navigare nel sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Altre informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi