Life Evolution System

Counselling

Il Counsellor è un professionista della relazione d’aiuto, quella figura a cui ti puoi affidare per riuscire a superare problemi di natura esistenziale e relazionale. Il Counsellor è quella persona di fiducia che può aiutarti a promuovere la tua crescita personale, a ritrovare la stima in te stesso/a, a realizzare le tue potenzialità. Ti aiuta a far emergere la tua maturità, a integrarti nella società.

Counselling - Life Evolution SystemA tutti, nella vita, può capitare di vivere un momento difficile, di dover affrontare un problema specifico e avere la sensazione di non riuscire a superarlo. Ognuno di noi può sentirsi fragile di fronte a un evento, una notizia, uno stato. Ognuno di noi può provare un disagio che non riesce ad affrontare da solo o che vuole superare più velocemente con l’aiuto di un professionista. Il Counsellor è proprio un professionista della relazione d’aiuto, quella figura a cui ci si può affidare per riuscire a superare i tanti problemi di natura esistenziale e relazionale come un lutto, una separazione, un problema sul lavoro o di lavoro, una malattia, un esame impegnativo, un amore non condiviso, un bisogno non soddisfatto, e così via. Il Counsellor è quella persona di fiducia che può aiutarci a promuovere la nostra crescita personale, a ritrovare la stima in noi stessi, a realizzare le nostre potenzialità. Ci aiuta a tirare fuori la nostra maturità, a integrarci nella società.

 

Lo scopo del counselling non è quello di risolvere un problema particolare, ma di aiutare l’individuo a crescere perché possa affrontare sia il problema attuale sia quelli successivi in maniera più integrata, ovvero con maggiore autonomia, responsabilità, consapevolezza.
(Carl Rogers)

Perché ho deciso di diventare anche Counsellor

Come fisioterapista ho notato che la maggior parte dei pazienti non veniva da me con un semplice problema fisico, già evidente, ma portava con sé una serie di disagi (legati al problema fisico oppure no) che non mancava di tirare fuori durante la seduta di fisioterapia. Spesso, risolto il problema medico, il paziente continuava a venire da me solo per potersi sentire meglio, per sentirsi ascoltato e compreso. Aveva bisogno di qualcuno di cui potersi fidare, con il quale potersi confidare, una persona attenta alla quale poter chiedere un consiglio: un Counsellor.

Mi sono accorto, durante gli anni di tirocinio e durante la pratica, che i colleghi di cui avevo più stima, quelli che i pazienti amavano di più, erano proprio i professionisti con maggiori capacità di empatia e di ascolto. Le persone con queste qualità più o meno innate ma affinate da anni di esperienza, riuscivano a ottenere risultati molto più importanti degli altri colleghi, malgrado le competenze tecniche e mediche fossero le stesse o a volte inferiori. Questo mi ha fatto capire ancora di più il valore aggiunto della corretta relazione di aiuto.

In realtà, anche io mi riconosco questa sensibilità da sempre, l’empatia e l’ascolto fanno parte del mio naturale modo di essere. E queste mie caratteristiche si sono sviluppate ulteriormente lavorando con persone che hanno bisogno di aiuto. Nonostante questa predisposizione naturale, però, ho deciso di operare in modo più completo e tecnico, senza improvvisare, per questo motivo ho scelto di studiare anche per diventare Counsellor.
Inoltre, nello specifico, ho approfondito il campo della relazione di aiuto, convinto che potesse giovarmi nella vita e personalmente, oltre che nel mio settore sanitario, e così è stato.

Durante la fisioterapia, in modo del tutto naturale, unisco alla mia predisposizione anche le capacità acquisite di Counselling per poter aiutare al meglio la persona che si rivolge a me. I miei pazienti hanno trovato un valore aggiunto tanto che spesso mi dicono:

“Sei la prima persona, da molto tempo a questa parte, che mi ascolta veramente”.

Il Counselling ha completato le mie competenze e mi ha dato la possibilità di poter aiutare una persona rispettando ogni suo bisogno, e facendo luce su ogni sua risorsa, capacità, ogni suo potenziale di crescita.

Se vuoi approfondire l’argomento sulle competenze specifiche di un Counsellor, puoi leggere questo mini report:
Profilo professionale del Counsellor

Dott. Lorenzo G.

Counselling e Ipnosi non vanno confuse con tecniche o terapie psicologiche di alcun tipo. Quest’ultime spettano solo a professionisti abilitati in tale settore. Il Counselling non è una forma di psicoterapia o un intervento di cura sanitaria.

È commovente che quasi tutte le persone siano prigioniere di inutili paure. Le vediamo vivere sotto il peso di fardelli psicologici che le privano della libertà ancor più delle catene del prigioniero. È un truismo dire che molti sviluppano soltanto un terzo, o anche meno, delle loro possibilità. Il counselor deve mirare a liberare coloro che si rivolgono a lui, in modo che possano sviluppare il loro sé unico e autonomo e realizzare le proprie potenzialità inutilizzate.

(Rollo May, L’arte del Counseling)

Continuando a navigare nel sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Altre informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi